Riflessi Mentali è un avventura per D&D 3.5 ambientata nei Forgotten Realms, inizialmente tra il Chondalwood e il Golfo di Vilhon, nell’anno 1374 DR, l’Anno delle Tempeste di Fulmini e iniziata nel maggio del 2008 per dare sfogo ad un desiderio irrefrenabile di tornare sul tavolo di gioco. Dopo alcune sedute andate male, ci riproviamo, con un gruppo ben selezionato.

Personaggi Giocanti

Una giovane ragazza Mulan si risvegla nel centro della immensa foresta di Chondalwood, un tempo dimora dell’antico impero elfico di Nikerymath, sulle coste di un lago. Tre elfi selvaggi, diretti discendenti della stirpe che fu pressochè estinta dall’antico impero psionico di Jhaamdath si trovavano nei dintorni, a caccia di una orribile shambling mound. Jihh, la ragazza, si risveglia durante il combattimento con il mostro, carica di energia psionica, e vestita con abiti nobiliari dell’antica Jhaamdath. Dopo aver scaricato sulla creatura un lampo di immenso potere, il suo corpo cade esanime, ma al risvegio ha riacquistato piena coscienza, se non che parte dei suoi ricordi rimangono frammentari. Lamariel, uno dei tre elfi che la raccolsero, per evitare che la donna sia uccisa dalla sua tribù, decide di fuggire con lei, anche per far fede ad un patto stretto anni prima di cui parla assai raramente e in maniera evasiva. Una serie di avvenimenti portano i due ad incontrare un terzo compagno, un nano degli scudi chiamato Dwimbar Stoneshield...

E’ il 1374 CV, una donna di Mulhorhand si risveglia priva di ricordi, sulle rive di un lago nel cuore del bosco dei satiri, abbigliata come una nobildonna di Jaamdath, un reame ormai scomparso da secoli. Un elfo dalla carnagione scura, tanto ferale e selvatico quanto pieno di emozioni, decide di fuggire dalle scelte della sua società. Scavare nel passato della donna porterà entrambi ad affrontare i propri limiti e a riflettere sui propri valori. Un nano fiugge nei cunicoli contorti del profondo, con indosso qualcosa di piu dei propri abiti. E nell’ombra diversi nemici complottano alle loro spalle…

Materiale di riferimento

Cult of the Dragon

  1. Dragons of Faerun, pag. 52
  2. Champions of Ruin, pag. 72
  3. Faiths and Pantheons, pag. 210
  4. Lords of Darkness, pag. 18-27
  5. Cult of the Dragon (TSR)
  6. Note sparse su FRCS (1st Ed.)

Altro

  1. Code of the Harpers (TSR)
  2. Slayer’s Guide to Centaurs (Mongoose)
  3. A Magical Medieval Society (Expeditious Retreat)
  4. Complete Psionics Handbook
  5. The Vilhon Reach
  6. Ruins of Myth Drannor boxed set
  7. Forgotten Realms Campaign Setting v3.0
  8. Pool of Radiance
  9. Dungeon Master Guide II (capitolo sulla costruzione di villaggi)

Riflessi Mentali

LAMARIEL Malleus